Corpse Pose: Funny Crime Flash Fiction di Philip Ellis

Corpse Pose Funny Crime Flash Fiction di Philip Ellis

Philip Ellis, autore di Corpse Pose, è uno scrittore e giornalista con sottotitoli in Men's Health, British GQ, Teen Vogue e VICE.

*****

All'inizio non sapeva che fosse morto. Quando Maya entrò per la prima volta nello studio di yoga e vide Kyle sdraiato lì, pensò che si fosse semplicemente addormentato durante la savasana. Fu solo quando si avvicinò, informandolo con quella sua voce tranquilla ma ferma che la lezione stava per iniziare, che notò la sfumatura blu delle sue labbra e si rese conto che Kyle stava prendendo letteralmente la posa del cadavere.

La lezione è stata cancellata dopo, ovviamente. Sfortunatamente, la metà di noi era già arrivata, quindi siamo state introdotte nello spogliatoio delle donne mentre la polizia perquisiva la scena del crimine e conduceva le interviste.

Siamo ancora qui, in attesa. Possiamo solo distinguere Maya che parla con un ufficiale nella stanza accanto, anche se ci vuole un'eternità per accettare la breve dichiarazione perché continua a iperventilare. Ha bisogno di ricordare i suoi esercizi di pranayama.

... notò la sfumatura blu delle sue labbra e si rese conto che Kyle stava prendendo letteralmente la posa del cadavere.

"Per quanto ancora pensi che ci terranno qui?" Chiede Jenna. "Ho appuntamento con il mio nutrizionista alle quattro."

Mi piaceva Jenna quando ho iniziato a frequentare lo yoga, ma è una di quelle che si iscrive davvero a tutto stile di vita, se capisci cosa intendo. Grano bulgur, salvia bruciata e bisessualità. È tutto nella sua newsletter, a cui mi sono iscritto per gentilezza, solo per scoprire che crede di essere la risposta di Birmingham a Gwyneth Paltrow.

"Mi chiedo se qualcuno abbia già chiamato la ragazza di Kyle," dice Annie, e io impallidisco.

"Vuoi dire che non era gay?" Chiedo. Wanda sbuffa divertita.

"No," dice Annie. "Cosa te lo ha fatto pensare?"

"Be ', ho solo pensato," dico, e non oso elaborare, perché le persone sono proprio così delicata in questi giorni e sbaglio sempre le cose.

Devo ammetterlo, mi fa sentire leggermente meglio, sapere che Kyle era etero. I gay si sono divertiti così tanto. Anche se immagino che la ragazza di Kyle, di cui ho appena sentito parlare nonostante abbia fatto il cane verso il basso accanto all'uomo per sei mesi, sarà ancora devastata.

"Sanno come è morto?" Chiedo, pensando che sia meglio cambiare argomento, ma a quanto pare la polizia non lo dice se sa qualcosa. Tuttavia, posso dire che tutti gli altri sono curiosi. È la natura umana, non è vero? Tutti qui stanno già pianificando come raccontare la storia nel modo che meglio si adatta a loro. Wanda cenerà fuori con questo al pub più tardi, Annie chiamerà malata per lavorare domani citando "stress psicologico", e Jenna è sicura di trovare un modo per fare tutto su se stessa nella sua prossima newsletter.

Probabilmente non ne parlerò a nessuno, però. Non ti fa bene soffermarti su cose come questa, specialmente quando dovresti evitare lo stress, come me. Questo è stato ciò che mi ha portato a Yardley Wood Yoga in primo luogo; mio figlio Michael ha insistito perché trovassi un modo per rilassarmi dopo il mio attacco di cuore. I respiri profondi e tutto quello stretching hanno aiutato, per essere onesti. E dopo un'ora di tentativi di non cadere nel mezzo della posa dell'albero, mi sento sempre come se mi fossi guadagnato il panino ghiacciato che compro e mangio mentre tornavo a casa.

Ho letto molti articoli di riviste sull'importanza degli hobby e delle attività sociali quando sei in pensione; mantengono il tuo corpo e il tuo cervello agili, ti impediscono di invecchiare prematuramente. Questo è quello che mi è sempre piaciuto di Kyle. Aveva la metà dei miei anni, avrei potuto facilmente essere sua madre, ma non si è mai accontentato né mi ha mai fatto sentire fuori dal mondo come fa Michael. Era una risata, mi diceva "bel lavoro" quando sono riuscito a tenere in braccio il guerriero tre per la prima volta, e mi dava uno sguardo consapevole ogni volta che Jenna chiacchierava sulla sua nuova ricetta preferita per il frullato di cavolo.

Non eravamo proprio amici, ma chiacchierare con Kyle faceva sentire sempre meno venire a queste lezioni come qualcosa che stavo facendo per tenere mio figlio lontano dalla mia schiena, e più un vero piacere. Mi dispiace davvero di averlo ucciso.

È stato un incidente, ovviamente, anche se non immagino che la polizia lo vedrebbe in questo modo. Kyle mi aveva parlato della sua allergia alle arachidi e di quanto fosse grave, e onestamente pensavo stesse scherzando! Avevamo preso una tale abitudine di strappare a Jenna, con tutte le sue stranezze dietetiche, non ho mai pensato che fosse serio. Così, questo pomeriggio, ho lasciato cadere un paio di KP tostati a secco nella sua bottiglia d'acqua mentre ci andava a prendere un paio di materassini prima della lezione.

Quando ha iniziato ad avere le convulsioni sul pavimento, ho riso, perché pensavo che stesse seguendo lo scherzo. A parte il fatto che non lo era, vero, ed era quasi ora che iniziasse la lezione, e Maya sarebbe stata lì da un momento all'altro, quindi ho appeso il tappetino, ho afferrato la bottiglia e sono scappato in bagno dove ho scaricato le prove. Mi sono nascosto lì finché non ho sentito Maya urlare, poi sono uscito e ho fatto finta di essere appena arrivato.

"Che tragedia" dico al simpatico agente, dopo che ha finito di interrogarci tutti e ha detto che siamo liberi di andare. "Ci mancherà moltissimo."

È vero; lo yoga non sarà lo stesso senza Kyle. Il senso di colpa cammina accanto a me mentre torno a casa, come un testimone invisibile. Ma non posso lasciare che mi arrivi. Devo evitare lo stress, continua a dire Michael. Salto la mia solita visita a Greggs e torno subito a casa, dove pratico i respiri profondi e calmanti che ho imparato da Maya.

Mentre inspiro, penso alla ragazza di Kyle, che ormai sarà stata informata. Penso all'orribile suono di soffocamento che Kyle ha fatto, ea come sono rimasto lì, congelato. Tengo tutto nella mia mente. L'orrore, la vergogna. Poi, mentre espiro, lascio andare tutta quella sgradevolezza.

"Arrivederci, Kyle," dico, sentendomi già meglio. "Namaste."

*****

Se ti è piaciuto Corpse Pose, puoi visitare il nostro archivio digitale gratuito di narrativa flash qui. Inoltre, la fiction premium pubblicata da Mystery Tribune su base trimestrale è disponibile in formato digitale qui.

Articoli Correlati

risposte

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Recensioni