Chi ti appartiene alle luci intense, hepburn delle piccole città

A chi appartengono: luci brillanti, piccole città

Erica Wright parla della sua crescita nel Tennessee, del suo amore per i film, inclusi i film di Katharine Hepburn, e di come hanno influenzato la sua carriera di romanziere. 

La mia città nel Tennessee ha un caffè, una stazione di servizio, un ex deposito di treni coperto di kudzu e dolci colline a perdita d'occhio. Il caffè è nuovo. È sorto anni dopo che me ne sono andato, anche se per essere onesti, c'era una buona carne e tre dove da adolescente ogni tanto pranzavo sul conto dei miei genitori.

Altre aziende andrebbero e vengono: è difficile mantenere le luci accese in un luogo con più mucche degli umani. Forse il più improbabile di questi stabilimenti flash era un noleggio di video sulla piazza del centro che è durato per circa un anno. Quella volta corrispondeva al fatto che ottenessi la patente di guida e mi sarei fermato alla maggior parte dei fine settimana estivi per fare scorta.

Questo non era un grande successo. Se avesse un nome o addirittura un segno, non ricordo. Non ho mai visto altri clienti all'interno. Consisteva in due piccole stanze (forse trecento piedi quadrati) ed era gestita da un'ex guardia carceraria. Lo so perché quando ho provato a dare un'occhiata Trainspotting, mi disse che poteva essere troppo intenso per me perché aveva "visto un po 'di merda" come ex guardia carceraria ed era troppo intenso per lei. Ho seguito il suo consiglio e ho rimesso la scatola sullo scaffale. Immagino che i film debbano essere stati la sua collezione personale, un hobby trasformato in un business, e sono triste che sia stato chiuso.

Forse il più improbabile di questi esercizi flash-in-the-pan [nella mia città natale] era un noleggio di video sulla piazza del centro che è durato per circa un anno.

Mentre non ho verificato Trainspotting, Ho portato a casa quasi tutto il resto. Primal Fear, Chasing Amy, Gattaca, The Breakfast Club. Spesso più di una volta. Molti ho dimenticato. Non potresti essere troppo particolare con l'inventario limitato. Ho saltato in bocca al genere e fatto festa nella novità del negozio. Ero Belle nella sua libreria del villaggio francese se la libreria aveva incrinato i pavimenti in linoleum, le luci fluorescenti e l'odore persistente delle sigarette.

La mia abitudine alla VHS è stata interrotta da ciò che ho potuto trovare su AMC quando AMC continuava a suonare i classici, più era glamour, meglio era. Per catturare un ladro, vacanze romane, ad alcuni piace caldo. Musical piace My Fair Lady e Ragazzi e bambole. Sono un fanatico di una buona foto di amicizia e per anni il mio preferito è stato Butch Cassidy e Sundance Kid.

Katharine Hepburn, tuttavia, poteva far sembrare i dialoghi mediocri come battute da cartolina, e guardavo qualsiasi cosa con il suo nome nei titoli di coda. Indipendentemente dal ruolo, era inaspettatamente sicura di sé. Non sapevo che volevo scrivere libri da grande, ma sapevo che i personaggi migliori erano le donne inavvicinabili.

Chi ti appartiene alle luci intense, le piccole città Katharine Hepburn
John Howard, Cary Grant, Katharine Hepburn e James Stewart del film The Philadelphia Story del 1940.

La mia funzione preferita di Hepburn era Desk Set, scritto da Phoebe e Henry Ephron (genitori di Nora, Delia, Hallie e Amy). Hepburn interpreta Bunny Watson, capo bibliotecario di riferimento per una rete televisiva. La sua compagnia ordina due nuovi computer e il loro arrivo è accompagnato dall'inventore Richard Sumner interpretato da Spencer Tracy.

All'epoca non me ne rendevo conto, ma i due protagonisti erano sulla cinquantina quando Desk Set è stato rilasciato nel 1957. Mi è sembrata un'altra commedia romantica. Forse Hepburn dovrebbe essere compatito un po 'per non essere sposato. Credo che ciò avvenga nella cosiddetta fase "zitella" della sua carriera. Ma chi potrebbe forse compatire Katharine Hepburn?

Ad essere sincero, direi Desk Set a fianco di Sulla Città, Colazione da Tiffany, e A piedi nudi nel parco sono almeno in parte responsabili del perché mi sono trasferito a New York City a diciotto anni. Se i miei genitori volessero tenermi in campagna, avrebbero dovuto tagliare il cavo.

Non riesco a individuare il momento in cui ho deciso di scrivere un romanzo misterioso sulla Vecchia Hollywood, ma il cinema era confuso con la vita di una piccola città nella mia testa. Non riuscivo a separarli, così ho buttato giù la mia attrice in pensione in un posto immaginario chiamato Cedarville, Tennessee e ho considerato come i miei ex vicini avrebbero potuto reagire a lei. Il pettegolezzo è la valuta nelle piccole città, ma i residenti possono anche chiudere i ranghi. Non sarebbe facile per un estraneo indagare su un omicidio.

La carriera di Hepburn ha attraversato sei decenni, iniziando a teatro e finendo con film televisivi. Lungo la strada, ha vinto quattro Oscar tra gli altri riconoscimenti e ha anche realizzato un paio di film noir che normalmente non vengono menzionati nella sua impressionante biografia. tendenza è stato pubblicizzato come "The Thrill-Drama of the Year" e ha ricevuto alcune recensioni positive (per lo più per la sobria interpretazione di Hepburn) e ha segnato il ritorno dell'attore Robert Taylor dopo aver trascorso tre anni in marina.

La carriera di Hepburn ha attraversato sei decenni, iniziando con il teatro e finendo con i film per la televisione. Lungo la strada, ha vinto quattro Oscar tra gli altri riconoscimenti, e ha anche realizzato un paio di film noir ...

tendenza presenta scene scure, un marito sinistro e una buona dose di illuminazione a gas. Ma inizia con il fascino di una commedia romantica tradizionale, e la prefigurazione è facile mancare nelle scene di apertura. Il solito maschiaccio Ann Hamilton (interpretato da Hepburn) accetta di cambiare per cena dopo aver incontrato Alan Garroway (interpretato da Taylor). Più tardi il loro cane di famiglia non si prende molto cura di lui, ma Ann e Alan ne parlano.

Forse la cosa più significativa, quando Alan vede una foto della madre defunta di Ann, dice "Che faccia dall'aspetto dolce" a cui Ann risponde dopo una pausa che "era anche uno scienziato, bravo quanto papà. ” È il tipo di dialogo che è facile ignorare come segno dei tempi, l'interesse amoroso si è concentrato sugli sguardi di una donna mentre è più che un bel viso. Alla fine del film, tuttavia, è chiaro che questo dialogo ci sta preparando per uno scontro pericoloso.

Forse è quello che mi manca del negozio di video e dei film AMC: il potenziale per essere sorpresi. Mentre leggevo il retro di una scatola prima di noleggiare un VHS, non c'erano recensioni online, conversazioni su Twitter, nessun input davvero (tranne per gli avvisi occasionali da parte del proprietario del negozio).

E su AMC, sarei completamente al buio. Musical e western erano facili da individuare, ma per il resto un nuovo film potrebbe essere una commedia o un dramma, una storia d'amore o un mistero. Ho formulato le mie opinioni sul fatto che fossero buone o meno, nessun rumore in sottofondo che mi spingesse in un modo o nell'altro. Nessun hype a tutti.

C'è un pesce fuor d'acqua in scena tendenza quando il personaggio di Hepburn si trasferisce a Washington, ciò che mi piace particolarmente, qualcuno che ha lasciato una città a una stazione di benzina per New York City (e ora vive a Washington). Ad un cocktail party, Ann indossa un vestito sciatto e inciampa sulle sue parole mentre le altre donne scherzano sulle ambasciate e si divertono in seta e diamanti. Successivamente, Ann piange è confortata dal suo nuovo marito. Le sue lacrime si volgono rapidamente per risolversi.

Ann: imparerò a parlare come i tuoi amici. Imparerò ad essere come loro. Non so come diamine lo farò, ma lo farò.

Alan: Se lo fai, ti ammazzo. A chi appartieni?

Ann: Tu.

Alan: Questo è tutto ciò che conta per me.

Ann: Alan?

Alan: Mmmhmm. Se lo dimenticherai, ti dispiacerà moltissimo.

La leggera musica di sottofondo fa sembrare che queste siano cose normali da dire alla moglie, ma anche da sedicenne, la mia antenna ha finalmente colto un segnale: questa non sarebbe stata la storia d'amore che mi aspettavo. Ma a quel punto, ovviamente, era troppo tardi. E noir mi andava bene comunque.

*****

Per saperne di più dalla raccolta di saggi di Erica Wright, per favore vai qui.

Accesso

Inserisci il nome utente o l'indirizzo email
Altre storie
Un debutto premiato: Sun, Sand, Murder